Napoli, rapina 2,5 euro a ragazzo in attesa del bus: preso

Il 36enne accusato di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale: era armato di siringa di cui ha tentato di disfarsi nella fuga

Luigi De Lucia, 36 anni, di Maddaloni, provincia di Caserta, è accusato di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Armato di una siringa ha rapinato 2,5 euro a un ragazzo che era in attesa di un bus: è successo ieri, a Napoli, su corso Arnaldo Lucci, dove gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato l’uomo. De Lucia, sorpreso in flagranza dai poliziotti, ha tentato la fuga durante la quale ha anche tentato di disfarsi della siringa e del “bottino”, ma è stato ugualmente bloccato e arrestato. Sarà giudicato con rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest