Napoli, poliziotto travolto e ucciso da banditi in fuga

L’assistente Pasquale Apicella aveva 37 anni: lascia moglie e due figli piccoli. Era intervenuto per un tentato furto in banca, in via Abate Minichini. Presi due rapinatori, caccia al terzo

Tragedia stanotte a Napoli, in via Abate Minichini. Un poliziottodi 37 anni, Pasquale Apicella, è morto nel tentativo di sventare un furto in banca. La pattuglia del Commissariato Secondigliano era intervenuta dopo la segnalazione del tentato furto alla filiale Credit Agricole. I rapinatori stavano scappando in auto imboccando Calata Capodichino, quando si sono scontrati con l’auto della Polizia. Nello scontro il giovane poliziotto ha perso la vita, mentre il collega non è in gravi condizioni. Due rapinatori sono stati catturati, caccia al terzo complice. Apicella lascia moglie e due figli piccoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest