Napoli, consiglio comunale sospende i lavori per ricevere delegazione palestinesi

Avanzata la richiesta di una delibera consiliare che affermi la necessità di fermare il genocidio, un urgente cessate il fuoco ed il ritiro dei soldati sionisti da Gaza

Il consiglio comunale di Napoli ha sospeso i lavori per ricevere alcuni rappresentanti della comunità palestinese cittadina. 

Una delegazione della Comunità palestinese ed il centro culturale Handala assieme a Padre Zanotelli ha incontrato i capigruppo in consiglio assieme alla presidente del consiglio comunale e alla vice sindaco Lieto

Abbiamo avanzato la richiesta di una delibera del consiglio comunale che affermi la necessità di fermare il genocidio, un urgente cessate il fuoco ed il ritiro dei soldati sionisti da Gaza e la necessità di un intervento per gli aiuti umanitari alla popolazione di Gaza sotto attacco – hanno dichiarato i componenti della delegazione – La vice sindaco si è impegnata per la convocazione di un incontro tra la Comunità palestinese ed il Sindaco al più presto

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest