Napoli, 20enne freddato tra la folla a Soccavo: era un ex primavera del Napoli

Killer in azione in via Epomeo, strada molto trafficata. A cadere sotto il fuoco dei killer Renato Di Giovanni

Terrore tra la folla a Napoli. Renato Di Giovanni, 20enne di Bagnoli, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in via Epomeo, arteria molto trafficata nel quartiere Soccavo. Secondo una prima ricostruzione, i killer sono entrati in azione intorno alle 12,30, all’altezza della chiesta di Montevergine. Hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco contro la vittima, che era a piedi, poi sono poi fuggiti a bordo di uno scooter. Sul posto i carabinieri. Di Giovanni aveva precedenti per spaccio di droga ed era sottoposto ad obbligo di firma alla polizia giudiziaria. Il giovane aveva un passato da calciatore nelle giovanili del Napoli, dove aveva giocato nella squadra primavera.

renato_digiovanni_ildesk

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest