L’aggressione ieri sera in via Pessina. Per la ragazzina prognosi di 15 giorni

NAPOLI –  Intorno alle 20 la ragazzina era in compagnia di un’amica in via Pessina, quando si è imbattuta in due coetanei che l’hanno presa in giro per il cappello che indossava. Alla richiesta di uno di loro di toglierlo, la 15enne si è rifiutata. Il bullo, per tutta risposta, ha estratto un temperino e l’ha ferita alla coscia. La ragazzina è stata portata dalla madre dell’amica, avvertita per telefono, all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli: è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni. I due violenti si sono allontanati a piedi, facendo perdere le loro tracce.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest