Accolta l’istanza da parte dei giudici di Corte d’Assise

Il comune di Napoli sarà parte civile nel processo a carico di Daniele De Santis, accusato della morte del tifoso del Napoli, Ciro Esposito. Lo hanno deciso i giudici della terza corte d’Assise del tribunale di Roma che hanno accolto l’istanza dell’avvocato Alfredo Avella. Oltre a Daniele De Santis, nel medesimo processo, è imputato anche il tifoso napoletano Gennaro Fioretti, accusato del reato di rissa. La posizione di Alfonso Esposito, stralciata pochi mesi fa per un difetto di notifica ma coinvolto nel procedimento, verrà chiarita domani, quando il gup di piazzale Clodio sarà chiamato a decidere sul suo eventuale rinvio a giudizio.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest