Maltempo a Napoli, 21enne ucciso da albero caduto a Fuorigrotta

La tragedia in via Claudio, la vittima era della provincia di Caserta: deceduta dopo il trasporto in ospedale. Davide Natale era iscritto alla facoltà di Ingegneria, da dove era appena uscito. Aperto fascicolo per omicidio colposo

Maltempo a Napoli, tragica morte di uno studente universitario. A perdere la vita Davide Natale, un 21enne della provincia di Caserta (foto in basso), rimasto schiacciato da un albero. Intorno alle 17 un grosso pino gli è crollato addosso mentre camminava in via Claudio, nel quartiere Fuorigrotta, a ridosso dello stadio. Era in compagnia di un amico rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno chiamato il 118. Il ragazzo è stato portato all’ospedale San Paolo, a breve distanza, dove però è deceduto poco dopo. Davide Natale, originario di San Nicola la strada, era uno studente della vicina facoltà di Ingegneria, dove frequentava il terzo anno del corso di meccanica. Era appena uscito dall’ateneo. A colpirlo un albero che si trovava nell’area dell’Istituto Motori del Cnr. Il fusto, caduto verosimilmente a causa del forte vento, ha abbattuto una cancellata in ferro ed ha centrato il giovane. Sulla vicenda la procura di Napoli ha aperto un fascicolo di inchiesta, affidato al pm Catello Maresca, di turno al momento dell’incidente. L’ipotesi è di omicidio colposo, per adesso non risultano esserci indagati


Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest