Lite tra giovani nel centro di Napoli, 26enne aggredito e accoltellato

Prognosi di 10 giorni per la vittima, che ha riportato trauma cranico e ferita lacero-contusa alla gamba destra

Si trovava con amici all’esterno di una paninoteca in piazza Carità, quando è stato colpito con una bottiglia in testa e poi accoltellato alla gamba destra da un altro giovane, che era in compagnia di amici e che dopo l’episodio si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. Aggressione per futili motivi, la scorsa notte a Napoli, dopo una lite tra giovanissimi. Ne ha fatto le spese un ragazzo di 26 anni. La vittima dell’aggressione, avvenuta poco dopo la mezzanotte, è stata medicata in ospedale con prognosi di 10 giorni per trauma cranico e ferita lacero-contusa alla gamba destra. Sull’episodio indaga la polizia.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest