Lettieri indagato, de Magistris attacca: “Presunzione di innocenza, ma fare luce su opacità”

Il sindaco di Napoli: “Fatti gravi”

Il giudizio non è lieve. “Mi sembrano fatti gravi, poi chiaramente c’è per tutti la presunzione di innocenza, anche se non ci troviamo di fronte solo ad indagini ma a un sequestro”. Il sindaco Luigi de Magistris commenta la vicenda giudiziaria in cui è coinvolto il suo sfidante Gianni Lettieri. “Abbiamo sempre detto che era necessario fare luce fino in fondo sulle opacità attorno alla vicenda Atitech – aggiunge il primo cittadino – si vede anche in queste cose la netta differenza tra la trasparenza di Luigi de Magistris e la sua squadra e le opacità che ruotano attorno, fermo restando la presunzione di innocenza, a Gianni Lettieri”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest