Giugliano, girano armati: due arrestati

I due ritenuti scissionisti del clan Mallardo

In due, ritenuti scissionisti del clan Mallardo, sono stati sorpresi armati dalla Polizia e arrestati ieri sera a Giugliano, nelle palazzine di via Montessori. Gaetano Mele, 36 anni, detenuto in regime di semilibertà e Gennaro Catuogno, 59, soprannominato ‘o scoiattolo, sono stati notati da una pattuglia del commissariato di Giugliano mentre uscivano e rientravano velocemente in uno stabile. I poliziotti li hanno inseguiti ed hanno notato Mele mentre si abbassava per nascondere una pistola in un sacchetto di plastica, mentre Catuogno cercava di fuggire. I due sono stati raggiunti e bloccati ed i poliziotti hanno recuperato la pistola, una Beretta cal. 9 con matricola cancellata, colpo in canna e caricatore. Mele è stato trovato in possesso anche della somma di 655 euro. I due sono stati trasferiti nel carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest