Giornata della Memoria, 20mila giovani sfilano ad Avellino

La manifestazione promossa da Libera in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Sono 20mila i giovani campani partecipanti, ad Avellino, alla manifestazione regionale promossa da Libera per la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (quella nazionale era a Padova). Lungo e colorato il corteo, nel quale erano presenti molti sindaci con i rispettivi gonfaloni, il prefetto di Avellino, Maria Tirone, i vertici della Procura e delle forze dell’Ordine irpine. Dopo aver attraversato le principali strade cittadine, l’arrivo in Piazza della Libertà, per scandire i nomi delle 1.011 vittime innocenti. Sul palco, anche alcuni migranti ospitati nei centri di accoglienza della provincia di Avellino.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest