False ricevute di abbonamenti, studenti pendolari truffati in Irpinia: denunciato controllore

Sospeso il dipendente dell’Air, l’azienda interamente partecipata dalla Regione Campania che gestisce il trasporto urbano e interurbano

Accertamenti sono in corso su almeno venti presunte truffe ai danni di altrettanti studenti residenti nei centri irpini di Calabritto, Senerchia e Caposele, iscritti agli istituti scolastici di Lioni e Avellino. I carabinieri della compagnia di Montella hanno denunciato un controllore dell’Air, l’azienda interamente partecipata dalla Regione Campania che gestisce il trasporto urbano e interurbano in provincia di Avellino. L’uomo avrebbe rilasciato agli studenti ricevute provvisorie e falsificate dei titoli di viaggio, all’atto della sottoscrizione di un abbonamento al trasporto pubblico, tenendo per sé il denaro. Il totale è di 15 mila euro incassati negli ultimi due anni. Il dipendente, immediatamente sospeso dal servizio, deve rispondere di truffa continuata, falsità materiale e sostituzione di persona.

(Foto www.air-spa.it)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest