De Magistris: “Su Bagnoli niente passi indietro ma solo ok a bonifica”

Il sindaco: “Decisione per evitare strumentalizzazioni. Siamo sempre contrari al commissariamento e aspettiamo esito del ricorso. Come al solito c’è sempre chi vuole cambiare le carte in tavola”

NAPOLI – “Come al solito quando si parla di Bagnoli c’è sempre chi vuole cambiare le carte in tavola”. E chissà a quale osservatore, lontano da conflitti di interessi, si riferisce de Magistris. Il sindaco smentisce le ricostruzioni sull’ammorbidimento del Comune per la vicenda Bagnoli, circolate dopo la decisione di dare l’ok al commissario Nastasi all’azione di bonifica. “Nessun passo indietro o ripensamento circa il commissariamento di Bagnoli e sull’opera di bonifica della colmata”. De Magistris ripete che “un conto è la bonifica, altro è il ricorso al Tar sul commissariamento che è confermato e ritenuto fondato da parte nostra”. E che nel “via libera tra virgolette” c’è “solo la volontà di rimuovere qualsiasi freno” per evitare che venga “strumentalizzata la posizione del Comune”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest