Coronavirus, governo valuta rinvio elezioni regionali

La decisione concertata con le opposizioni

Le elezioni per il rinnovo dei consigli regionali previste nella prossima primavera potrebbero slittare a Ottobre-Novembre. I governatori uscenti insieme alla presidenza del consiglio e alle forze di opposizione starebbero  valutando l’ipotesi. A quanto pare sarebbero emerse molte perplessità e preoccupazioni per garantire un regolare svolgimento della campagna elettorale, delle iniziative pubbliche, la costituzione dei seggi nelle scuole e la gestione dei problemi di ordine pubblico, sanitario e sociale. Comizi, dibattiti, manifestazioni potrebbero diventare impossibili. Il rinnovo dei consigli interessa sette regioni: Toscana, Puglia, Val d’Aosta, Campania, Marche, Veneto e Liguria

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest