Con una penna toccò il seno di alunna 14enne: rinviato a giudizio professore di Ariano Irpino

I fatti risalgono a 2 anni fa: dopo la denuncia dei genitori della minore, le indagini preliminari hanno portato all’accoglimento del gup della richiesta di processare il docente di Fisica

Secondo la Procura, il professore avrebbe approfittato della correzione di alcuni disegni, mentre l’alunna del primo anno si trovava nei pressi della cattedra insieme ad altri compagni di classe. Come riporta ottopagine.it, ad un docente di Ariano Irpino potrebbe costare caro aver toccato il seno di una 14enne con una penna. L’uomo è stato rinviato a giudizio dal gip, ed è accusato di aver costretto la studentessa a subire atti sessuali: il processo inizierà il 10 febbraio. I fatti risalgono a 2 anni fa in un istituto del Tricolle, in Irpinia, durante l’ora di Fisica. Il professore avrebbe dapprima indicato e toccato una croce presente sulla felpa indossata dall’alunna e posizionata all’altezza del seno. Poi, sarebbe passato direttamente al seno della minore, sul quale si sarebbe soffermato per alcuni minuti, toccandolo con la penna sia con un movimento orizzontale, sia verticale. L’episodio fu denunciato dai genitori della ragazza. L’ultracinquantenne docente respinge gli addebiti.

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest