Capri, parte tardi trasporto per la Grotta Azzurra: denunciati 11 barcaioli

L’attività è iniziata con un’ora di ritardo rispetto al previsto. I dipendenti della cooperativa devono rispondere di interruzione di pubblico servizio

Anacapri: controlli dei carabinieri, denunciati 11 barcaioli per interruzione di pubblico servizio.
Nel corso della mattinata, carabinieri della locale stazione e della motovedetta di Capri hanno proceduto al controllo delle imbarcazioni adibite al trasporto di passeggeri all’interno della Grotta Azzurra. I militari hanno constatato che 11 dipendenti di una cooperativa caprese, incaricata del servizio, avevano iniziato l’attività con un’ora di ritardo rispetto gli orari previsti. Sono pertanto stati ritenuti responsabili di interruzione di pubblico servizio e denunciati.
La motovedetta ha elevato 26 contravvenzioni alle imbarcazioni per complessivi 3mila euro, per mancata documentazione amministrativa presente a bordo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest