Campania, de Magistris: “De Luca non rispetta i giovani. E’ un tiranno”

Il primo cittadino risponde colpo su colpo alle esternazioni del presidente della regione

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris continua a rispondere colpo su colpo e senza mezzi termini alle esternazioni del presidente della Regione, Vincenzo De Luca. L’ex Pm ha criticato l’ultimo video messaggio Facebook pubblicato dal governatore. “De Luca usa sempre un linguaggio senza rispetto, senza attenzione umana e psicologica nei confronti dei bambini, dei giovani. Non c’è da parte sua un linguaggio attento alle fragilità. E invece questo momento è più difficile del lockdown perchè sta andando in crisi anche la tenuta psicologica del Paese che invece quando è chiamato alle sue responsabilità ha dimostrato, con qualche eccezione, di essere più maturo di alcuni suoi governanti” –  ha detto il primo cittadino partenopeo a Generazione Giovani su Rai2. Facendo poi riferimento ai video utilizzati in questi mesi dal governatore, de Magistris ha affermato: ”De Luca utilizza un linguaggio senza contraddittorio, con funzioni tiranniche e i tiranni prima o poi fanno una brutta fine”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest