Ballottaggi, alle 19 crolla l’affluenza in Campania: a Napoli la più bassa

Nel Comune capoluogo il dato è del 25,27% (37,99%). Con la provincia si arriva al 26,10%. La percentuale nazionale è del 39,18%

In Campania alle 19 vota il 27,29% degli aventi diritto. Ed è un crollo dell’affluenza: due settimane fa si era registrato il 42,10%. La percentuale più bassa a Napoli: 26,10% (39,88% al primo turno), considerando anche la provincia. Nel capoluogo anche peggio: 25,27% (37,99%). Un po’ meglio Caserta: 31,01% (52,68). La migliore percentuale provinciale a Salerno, dove si vota al Comune di Battipaglia: 41,53% (55,54%). Non pervenuto il dato di Benevento.

 

IL RESTO D’ITALIA – E’ stata del 39,18% l’affluenza alle urne rilevata alle 19 nei 113 comuni – esclusi il Friuli Venezia Giulia e la Sicilia – chiamati al ballottaggio per l’elezione dei sindaci. Al primo turno, alla stessa ora, la percentuale dei votanti era stata del 52,89%.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest