Delibera di giunta: le aziende scelte da una lista aperta e pubblicata sul sito dell’ente

NAPOLI – La composizione delle commissioni di gara, si è deciso, dovrà avvenire, d’ora in poi, nel rispetto rigoroso del principio della rotazione. La giunta comunale di Napoli, su proposta del Sindaco, Luigi de Magistris, ha approvato una delibera contenete una serie di misure volte a perseguire, nelle gare d’appalto, la massima trasparenza ed imparzialità.

Le procedure semplificate di affidamento dei lavori e di forniture di beni e servizi (somma o estrema urgenza, art. 125 del Codice dei contratti, procedure negoziate senza previa pubblicazione di bando) avverranno, in seguito alla deliberazione assunta, attraverso l’uso di elenchi aperti, pubblicati sul sito istituzionale dell’Ente.

Gli operatori economici interessati, forniti dei necessari requisiti, potranno iscriversi in tali elenchi senza limiti temporali e partecipare, attraverso il meccanismo della rotazione, alle procedure di affidamento indette dall’Amministrazione comunale per far fronte alle sue esigenze di approvvigionamento. In tal modo, “si favorirà – afferma una nota di Palazzo San Giacomo – l’affermazione di un sistema di appalti pubblici nel Comune di Napoli più efficiente, celere e organizzato e ancora più improntato ai principi, di matrice costituzionale ed europea, della trasparenza, della pubblicità, della parità di trattamento e non discriminazione e della libera concorrenza”.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest