Il 37enne in prognosi riservata

Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola, hanno arrestato il 21enne del posto Luigi Pane, accusato di tentato omicidio ai danni di un 37enne, anche lui di Afragola. Il giovane è stato anche denunciato per porto ingiustificato di coltello.

Verso le 13 i poliziotti sono intervenuti in Via Ugo Foscolo in quanto era stata segnalata una violenta lite. Sul posto non c’era più nessuno ma sul marciapiede c’erano delle vistose macchie di sangue: un uomo era stato infatti accoltellato. Contemporaneamente altri agenti hanno raggiunto l’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove era stata segnalata la presenza del ferito ed hanno potuto accertare che la vittima dell’accoltellamento stava subendo un delicato intervento chirurgico ed era in prognosi riservata seppur non in pericolo di vita.

Sul luogo dei fatti le numerose testimonianze raccolto hanno portato all’identificazione del presunto aggressore in Luigi Pane,cugino della vittima che dopo pochi minuti è stato rintracciato presso la sua abitazione di Afragola, immediatamente arrestato e successivamente condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest