L’eccidio all’interno dell’Umpqua Community College di Roseburg, nell’Oregon. Ucciso l’attentatore

ROSEBURG – Un’altra strage all’interno di una università degli Stati Uniti. Sono 13 i morti all’interno dell’Umpqua Community College di Roseburg piccola città dell’Oregon, 300 chilometri a sud di Portland. Anche l’attentatore è stato ammazzato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest