Taglia vitalizi, ok pure al Senato

Passa all’ufficio di presidenza, nonostante i dubbi di Casellati, il testo proposto dal M5s e condiviso dalla maggioranza. I senatori di Pd, Leu e Forza Italia escono al momento del voto

Tre mesi dopo la Camera, anche il Senato approva la delibera  taglia-vitalizi, proposta dal M5s e condivisa dalla maggioranza. Il privilegio per gli ex parlamentari viene sforbiciato nonostante i dubbi e le resistente della presidente dell’aula di Palazzo Madama, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Il consiglio di presidenza vota il documento con un testo identico a quello di Montecitorio: 10 i voti a favore e un astenuto. I senatori di Pd, Leu e Forza Italia escono al momento del voto.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest