Parigi, subito in piazza contro Macron: “Fai regressione sociale”. Scontri con la polizia

La protesta del collettivo Front social, che riunisce associazioni, studenti, disoccupati e sindacati, tra cui la Cgt

Nemmeno 24 ore dalla vittoria al ballottaggio delle presidenziali, ed Emmanuel Macron è già nel mirino della piazza. A Parigi c’è la protesta del collettivo Front social, che riunisce associazioni, studenti, disoccupati e sindacati, tra cui la Cgt. I manifestanti sono in place de la République, si registrano tensioni e cariche della polizia. “Emmanuel Macron è stato eletto presidente della Repubblica – afferma l’appello -. Mobilitiamoci sin d’ora per dimostrargli che la piazza vuole farsi sentire e vuole combattere i suoi progetti di regressione sociale”.

Intanto Macron, presidente della Repubblica eletto, e Hollande, presidente in carica, hanno reso omaggio stamattina alle vittime della II Guerra Mondiale nel 72esimo anniversario della vittoria degli alleati sui nazi-fascisti del 1945. L’Eliseo annuncia che il passaggio di poteri tra i due avverrà domenica.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest