Ondata di contestazioni a Salvini: “Traditore hai liquidato il governo per tuoi interessi”

Sulla spiaggia di Policoro colpito da una bottiglia d’acqua

La decisione di Matteo Salvini di dichiarare la crisi del governo Conte  si trasforma in boomerang. Il leader leghista  travolto da un’ondata di critiche e contestazioni nelle piazze e sui social. Oggi  Salvini è stato duramente contestato in Basilicata. Sulla spiaggia di Policoro è stato colpito da una bottiglia d’acqua. Fischi e momenti di tensione a Catanzaro. Eloquenti i commenti e i post di tantissimi elettori ed elettrici su facebook e twitter. “Farai la fine di Gianfranco Fini, hai messo i tuoi interessi davanti all’Italia” scrive Anna, una utente di Twitter.  “Hai fatto cadere il governo perché un vero cambiamento fa paura a te e ai tuoi amici, buffone” – afferma Luigi su Facebook.   “Traditore,  non avrai più il 39% gli italiani adesso ci ripensano”, commenta ancora qualcuno. “Hai avuto paura della riforma della giustizia” – sottolinea Patrizia su Facebook. ”Te che una volta ottenuto ciò che volevi butti all’aria un governo perché il resto delle cose da fare sono troppo onesto per te e il tuo capo Silvio ? Che delusione. Continua a far comizi che è l’unica cosa che puoi fare”– scrive Luca su Twitter. E non finisce qui. Stando al ‘Fatto Quotidiano’ a poco più di 48 ore dalla nota con cui Salvini ha detto basta all’esperienza gialloverde, il leader leghista ha perso su Facebook oltre 5mila seguaci. Diecimila, invece, i fan guadagnati dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Stessa tendenza positiva anche per il leader del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, che ha visto la sua ‘fanbase’ crescere di quasi 4mila persone. Per il ministro dell’Interno si tratta della prima inversione di tendenza da un anno a oggi.


 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest