Napoli: sabato tutti alla Rotonda Diaz per il “World cleanup day”

Per la giornata mondiale della pulizia promossa un azione di volontariato anche a Napoli

World cleanup day, ovvero la Giornata mondiale della pulizia. Il 15 settembre, dunque si celebra la più imponente azione civica mai vista. Si tratta di una potente “onda verde” che inizia dal Giappone e termina alle Hawaii, con centinaia di milioni di persone che prendono parte alle azioni positive. Milioni di cittadini di 150 paesi del mondo, contemporaneamente, organizzeranno azioni di pulizia e di decoro, con l’obiettivo di un pianeta più vivibile e pulito. Il movimento, World cleanup day, nasce in Estonia nel 2008 con l’intento ambizioso di ripulire il proprio paese in un solo giorno. In quella giornata 50.000 persone in sole cinque ore hanno liberato le strade, le città e le foreste da 10.000 tonnellate di rifiuti illegali. Da quel momento in poi moltissime organizzazioni, prima in Europa e poi in tutto il mondo, hanno aderito a questa rete, che oggi conta 130 paesi. E a questo importante evento mondiale, previsto come detto, per il prossimo 15 settembre, parteciperà anche l’Italia. La nostra Nazione sarà in prima linea. Come in prima linea ci sarà Napoli, grazie alla partecipazione delle Associazioni “Let’s do it Italy”, “Retake Napoli” “Ue’ cap Risveglio cittadino”, “Asklepios” e “Cleanap”, che coadiuvate dall’ASIA Napoli, hanno organizzato un’ azione di pulizia alla Rotonda Diaz. L’ appuntamento per tutti quei cittadini che vorranno dare una mano, magari portando anche qualche semplice attrezzo di pulizia, è per sabato 15 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest