Napoli, nasce il primo consultorio per le donne con disabilità

La struttura sarà inaugurata la prossima settimana

Un altro brillante obiettivo raggiunto dall’Asl Napoli 1. Nasce a Napoli il primo consultorio per le donne con disabilità. La struttura sarà presentata  martedì prossimo alle 10, con la partecipazione del direttore della Asl Na1, Mario Forlenza; il consultorio che viene ospitato all’interno dell’ospedale Annunziata. E’ il terzo in Italia fanno sapere i vertici della Asl Napoli 1 che ha provveduto all’acquisto della sedia ginecologica per donne con disabilità.
Il presidio sanitario dell’Annunziata ha come suo mandato istituzionale la tutela della salute della donna e del bambino e nel tempo sta potenziando in termini di accoglienza e presa in carico soprattutto di comunità fortemente a rischio socio-sanitario. E’ stato anche acquistato un ecografo ad alta sensibilità per effettuare il test prenatale, come il test combinato (bitest e translucenza nucale), basato sulla misurazione ecografica di parametri anatomici e funzionali del feto e sul risultato di esami ematochimici. Questo test rientra nei nuovi Lea e verrà offerto subito dopo l’inaugurazione a tutte le gravide.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest