Napoli, colpisce l’ex fidanzata con una testata al volto: arrestato dai carabinieri

Dopo mesi di vessazioni e minacce, l’uomo si è recato sul posto di lavoro della vittima e l’ha ferita con un colpo alla testa

I carabinieri di Napoli hanno arrestato un uomo di 34 anni per vessazioni e lesioni aggravate nei confronti dell’ex fidanzata. Era ormai da luglio che la donna subiva minacce telefoniche da parte dell’ex, che la seguiva fino a presentarsi più volte sotto casa sua.

Ieri l’ultimo episodio prima dell’arresto: prima si presenta sul posto di lavoro della vittima con un coltello, poi la strattona più volte e infine la colpisce con una testata al volto prima di fuggire. I carabinieri lo hanno trovato poco dopo vicino al luogo dell’aggressione, a seguito di una perquisizione i militari hanno anche trovato in possesso dell’uomo un taglierino.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest