Milwaukee, ancora proteste e scontri: un ferito

Poliziotti in tenuta antisommossa hanno fronteggiato circa 150 dimostranti che hanno bloccato un incrocio vicino al luogo in cui sabato pomeriggio è stato ucciso il 23enne afroamericano Sylville Smith

Decine di poliziotti in tenuta antisommossa hanno fronteggiato circa 150 dimostranti che hanno bloccato un incrocio vicino al luogo in cui sabato pomeriggio è stato ucciso il 23enne Sylville Smith. Ancora proteste a Milwaukee, per la seconda notte consecutiva, dopo l’uccisione di un ragazzo afroamericano armato da parte di un poliziotto afroamericano: una persona è rimasta ferita in seguito a un colpo di arma da fuoco ed è stata soccorsa dalla polizia con un mezzo blindato e portata in ospedale. Eseguiti numerosi arresti. Gli agenti hanno cercato di disperdere la folla, ma sono stati attaccati con sassi e bottiglie e per questo é stato necessario soccorrere la persona ferita con un veicolo blindato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest