Messina, dà fuoco alla ex che lo aveva lasciato: gravissima 22enne

La ragazza lotta contro la morte al Policlinico di Messina, ha ustioni sul 60% del corpo. Il giovane è stato bloccato questa mattina dalla squadra mobile

La giovane ha sentito suonare l’ex fidanzato alla porta e ha aperto. Secondo la prima ricostruzione della polizia, il ragazzo le ha subito lanciato contro la benzina e le ha poi dato fuoco, fuggendo via. A Messina è gravissima la 22enne A.M. dopo che ieri mattina l’ex compagno ha tentato di bruciarla viva. Il tentativo di omicidio è avvenuto in casa della vittima nel quartiere Bordonaro. La ragazza lotta contro la morte al Policlinico di Messina, ha ustioni sul 60% del corpo. Il giovane è stato bloccato questa mattina dalla squadra mobile.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest