Frattamaggiore e Crispano: sequestrato deposito sigarette di contrabbando

Controllo a tappeto sul territorio di Napoli Nord

I militari  della compagnia di Nola della Guardia di Finanza  hanno arrestato in flagranza di reato un contrabbandiere e sequestrato   1.724 chili di sigarette di contrabbando. L’operazione è avvenuta nel corso di ordinaria attività di controllo del territorio nel comune di Frattamaggiore, in particolare di un’autovettura condotta da un cinquantenne napoletano, MT. All’interno dell’abitacolo sono stati trovati 105 kg di sigarette di contrabbando. Estesi i controlli ai locali in uso all’uomo i finanzieri hanno trovato e sequestrati altri 1.310 kg di tabacchi lavorati esteri di varie marche (a Frattamaggiore) e ulteriori 309 kg in un deposito a Crispano. Tutte le sigarette sequestrate erano prive del contrassegno di stato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Napoli Nord, l’uomo è stato portato al carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest