Europee, 5° proiezione Rai: Lega al 33,2%, Pd al 22,2%. Ma M5S primo a sud e isole

Forza Italia è al 9,3%, Fratelli d’Italia al 5,9%, +Europa-Italia in Comune al 3,1%. A Napoli i pentastellati mantengono il primato (42%)

Elezioni europee, la 5° proiezione Rai, ad opera del Consorzio Opinio Italia, consolida il quadro emerso in precedenza. Per un campione del 39%, si registra il boom della Lega, che cresce ancora ed è al 33,2% (+0,3%); il Pd è al 22,2%; il M5S  scende al 18,3% (-0,6); Forza Italia è al 9,3% (+0,2); Fratelli d’Italia al 5,9% (+0,1); +Europa-Italia in Comune al 3,1% (+0,1), risultato al di sotto della soglia di sbarramento del 4%. Ma i 5 stelle possono consolarsi con il primato di sud e isole, confermando il quadro delle politiche 2018, anche se in perdita di consensi. Nella circoscrizione sud sono al 32.5%, la Lega al 20.2%. I pentastellati sono il primo partito a Napoli con il 42%. I dati di 517 sezioni su 883, vedono il M5S doppiare il Pd (21,8%). La Lega è terzo partito con il 12,6% e precede Forza Italia con l’8,8% e FdI al 4,4%. La Sinistra è al 2,9 per cento.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest