Bagnoli: Martedì prossimo il Ministro Barbara Lezzi incontrerà i comitati

Una sfida difficile ma possibile, l’impegno per  restituire l’area industriale alla città e ai suoi abitanti

I comitati di lotta di Bagnoli saranno ricevuti dal Ministro per il Sud, Barbara Lezzi martedì prossimo alle 15. L’incontro si svolgerà a Roma.  Riconosciuto il ruolo e le funzioni delle associazioni sociali del territorio.   Il ministro  Lezzi ha assunto questa decisione al termine di un sopralluogo nell’area ex Italsider. “L’ascolto, il confronto e il dialogo con chi vive il territorio è solo una fonte di arricchimento” –  ha detto Lezzi riservandosi di rispondere a una serie di domande troppo tecniche proprio perché interessata ad approfondire l’argomento. Al termine del sopralluogo il ministro ha tenuto una conferenza stampa presso il palazzo della Prefettura soffermandosi anche sul commissariamento. “Sul commissariamento deciderò dopo incontro con i comitati” – ha detto il ministro Lezzi.  Il progetto del governo Conte è “bonificare l’intera area di Bagnoli” per rendere di “nuovo libera e balneabile” la costa del quartiere flegreo.  Lezzi  ha annunciato che la prossima cabina di regia si terrà a settembre e che, intanto, si stanno attendendo ulteriori risultati sulla caratterizzazione del suolo. Nella sua prima visita ufficiale da ministro a Napoli, nel ruolo di coordinatrice della cabina di regia istituita dal vecchio governo, Lezzi ha evidenziato “le grandissime potenzialità” del sito nel quale sorgeva l’ex Italsider. Un luogo “ancora bellezza del Paese, malgrado sia stato umiliato dall’inquinamento e dalle attese”. “La sfida è difficile ma possibile: dobbiamo restituire quest’area alla città e ai suoi abitanti”- ha evidenziato Lezzi.

Il Ministro ha visitato anche il Teatro San Carlo.  “Entrare al teatro San Carlo di Napoli, il più antico d’Europa, infonde un senso di cultura e bellezza – Ha affermato Lezzi –  É un luogo unico al mondo tornato a nuova vita grazie ai fondi europei, che ne hanno reso possibile il restauro, l’ammodernamento e l’innovazione tecnologica. Si tratta certamente di un modello di buon utilizzo dei fondi che arrivano da Bruxelles e il mio obiettivo sarà di fare in modo che di “casi” come il San Carlo ce ne siano molti di più”.

Soddisfatto il Sindaco Luigi de Magistris – Incontro “molto costruttivo, utile e proficuo”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha definito il vertice, durato circa trenta minuti in Prefettura a Napoli. La fascia tricolore ha aggiunto che sono state gettate “le basi per una proficua cooperazione su tutti i tavoli di competenza della ministra”. “In particolare sono stati affrontati i punti nevralgici, strategici e decisivi. Si è convenuto di lavorare insieme e – ha sottolineato – in stretta sinergia”

                                                                                                          Ciro Crescentini

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest