La manifestazione sportiva nella piscina comunale dall’8 al 10 maggio

PORTICI – I Campionati nazionali di nuoto per disabili psichici e relazionali, promossi dalla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale sotto l’egida del Comitato Paralimpico Italiano, si terranno nella piscina comunale di Portici dall’8 al 10 maggio prossimi, grazie all’organizzazione dell’associazione e della cooperativa Tma e al sostegno dei Comuni di San Giorgio a Cremano e Portici.

La presentazione di uno dei più importanti eventi per atleti diversamente abili nella storia sportiva d’Italia (saranno presenti oltre 300 nuotatori) avverrà mercoledì 6 maggio alle 12.15 nelle sale di rappresentanza di villa Bruno, via Cavalli di Bronzo 20, San Giorgio a Cremano.

Interverranno: il commissario straordinario della Città di San Giorgio a Cremano, Giacomo Barbato; il sindaco di Portici, Nicola Marrone; gli assessori allo sport ed alle politiche sociali del Comune di Portici, Valentina Maisto e Raffaele Cuorvo; il responsabile tecnico toplevel della Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) Vincenzo Allocco; Carmine Mellone, presidente del Comitato Paralimpico Campano; Alfonso Palumbo, delegato regionale Fisdir; Giovanni Caputo, psicologo-psicoterapeuta, inventore del metodo TMA Caputo-Ippolito (Terapia Multisistemica in Acqua) e presidente della cooperativa sociale “Tma Group”; Francesco Giaquinto, presidente dell’associazione sportiva Tma Group Italia.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest