Comune, de Magistris incontra il gruppo DemA: il 9 gennaio assemblea con gli eletti nelle Municipalità

Sul tavolo la partecipazione democratica, la solidarietà, il welfare, l’organizzazione delle aziende partecipate, la macchina comunale, l’erogazione di servizi di qualità, il bilancio condiviso e partecipativo, un maggiore raccordo tra il governo cittadino e il parlamentino di Via Verdi

Oggi pomeriggio vertice tra il sindaco Luigi de Magistris ha incontrato il gruppo consiliare Democrazia e Autonomia (DemA) guidato da Rosario Andreozzi, il coordinatore del movimento politico DemA. Una discussione definita dai partecipanti “franca e aperta”. Affrontate, soprattutto, le questioni, i problemi reali al centro del dibattito cittadino, in primis le questioni del Mezzogiorno, i giovani, la partecipazione democratica, la solidarietà, il welfare, le questioni riguardanti l’organizzazione delle aziende partecipate, la macchina comunale, l’erogazione di servizi di qualità, il bilancio comunale condiviso e partecipativo, un maggiore raccordo tra il governo cittadino e il parlamentino di Via Verdi. Il primo cittadino ha chiesto un impegno attivo da parte di tutti, per impedire immobilismo, superare limiti e carenze. La prossima settimana si terranno molte riunioni operative, coinvolgendo tutti gli assessori competenti. Inoltre, il prossimo 9 gennaio si svolgerà una grande assemblea con tutti gli eletti delle municipalità del gruppo DemA per l’avvio e l’attuazione di un piano organico di adesione e fusione del personale eletto all’interno del movimento politico Dema in modo da costruire il vero radicamento sul territorio.

Ciro Crescentini

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest