Dieci appuntamenti con la comicità al Teatro Nuovo di Salerno

Presentata questa mattina la stagione 2019/2020

E’ stata presentata questa mattina a Palazzo di Città la stagione teatrale 2019/2020 del Teatro Nuovo di Salerno, diretto da Ugo Piastrella. Nel corso della presentazione, alla quale hanno preso parte tra gli altri l’attore Ciro Girardi, il presidente della commissione cultura Ermanno Guerra e il neo assessore alla cultura Antonia Willburger, è stato illustrato il cartellone comico che comprende ben dieci appuntamenti. Si parte ad ottobre il 26 e 27 con Lucio Pierri e Gianni Parisi che presentano “Scacco Matto”, si prosegue il 9 e 10 novembre con Oscar Di Maio in “Arezzo 29 in 3 minuti”, ed ancora il 16 e 17 novembre Gennaro Morrone e Ciro Girardi saranno i protagonisti di “Mpriesteme a mugliereta”. Sabato 7 e domenica 8 dicembre sarà la volta di Fabio Balsano, Salvatore Gisonna e Ciro Esposito in “Siamo tutti… Felice”, mentre sabato 21 e domenica 22 dicembre tocca a Pippo Pelo e Ugo Piastrella salire in scena con “L’amico del cuore” di Vincenzo Salemme. Il 18 e 19 gennaio Gino Cogliandro e Margherita Rago presenteranno “Forse a volte ritornano”, mentre il primo e il 2 febbraio Pierino Tiramisu e Marco Lanzuise saranno i protagonisti di “Mamma’… chi è papà”. Ottavo appuntamento sabato 22 febbraio e domenica 23 febbraio con Federico Salvatore in “Malalengua”, mentre il 7 e 8 marzo Ugo Piastrella e Antonello Cianciulli, con la partecipazione di Gigi Esposito, saranno i protagonisti di “Uomo e galantuomo”. Chiude la rassegna Francesco Procopio, il 21 e 22 marzo con “Casa di frontiera”.

Monica De Santis

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest