Torre del Greco, scoperto falso cieco: percepiti 92mila euro di pensione d’invalidità

Era un assiduo frequentatore di una sala scommesse, all’interno della quale era solito intrattenersi per assistere in televisione ad eventi sportivi di vario genere

Avrebbe percepito indebitamente la pensione di invalidità civile – in quanto riconosciuto cieco assoluto – per un valore di 92.000 euro. I finanzieri del comando provinciale della Guardia di finanza di Napoli hanno scoperto un falso cieco domiciliato a Torre del Greco. Le fiamme gialle hanno accertato come l’uomo fosse in grado di svolgere autonomamente e quotidianamente molteplici attività, tra cui girare senza alcun supporto in luoghi affollati, leggere e consultare il proprio telefono cellulare, guardare la tv; il falso cieco era inoltre un assiduo frequentatore di una sala scommesse, all’interno della quale era solito intrattenersi per assistere in televisione ad eventi sportivi di vario genere. La Guardia di finanza ha sottoposto a sequestro preventivo dei beni del responsabile fino all’ammontare della somma illecitamente riscossa, e denunciato lo stesso all’autorità giudiziaria competente per truffa ai danni dello Stato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest