San Martino Valle Caudina: 29enne muore folgorato mentre raccoglie frutta

Daniele De Biase non si è accorto di un cavo dell’alta tensione mentre era su un albero di ciliegie

Due colleghi nel tentativo di soccorrere il 29enne sono rimasti feriti a loro volta. Tragico incidente sul lavoro nella tarda mattinata a San Martino Valle Caudina, provincia di Avellino, in un campo agricolo di contrada Fellitto. Daniele De Biase, 29 anni di Pannarano, è stato colpito da una forte scarica di corrente che gli ha provocato gravi ustioni oltre che lesioni interne. Trasportato all’ospedale Rummo di Benevento, è morto prima dell’arrivo. Per gli altri due operai ferite giudicate guaribili in dieci giorni. Secondo la ricostruzione il giovane non si è accorto di un cavo dell’alta tensione mentre era su un albero di ciliegie impegnato nella raccolta. Sull’accaduto indagano i carabinieri del comando provinciale di Avellino. Ieri in un analogo incidente aveva perso la vita un 14enne di Fisciano, nel Salernitano.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest