Bimbo neomelodico canta e spara, video virale e polemiche

Il brano Senza libertà è dedicato a una persona forse attualmente in carcere. La pistola impugnata esplode un colpo, potrebbe essere vera

Oltre 120mila visualizzazioni e molte polemiche. Su Facebook è virale il video di un bambino di circa 10 anni, che impugna una pistola e canta un brano neomelodico (“Senza libertà”). L’arma – non si capisce se vera, finta o caricata a salve – alla fine esplode un colpo. Prima di iniziare la canzone, il bambino fa una dedica a tale Piero, che potrebbe essere un detenuto.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest