Aria inquinata, de Magistris revoca l’ordinanza: via libera anche per veicoli euro 4

La decisione dopo una riunione al Comune

NAPOLI – La decisione una riunione con il vice sindaco e assessore all’Ambiente, Raffaele Del Giudice e con il comandante della Polizia municipale, il colonnello Ciro Esposito. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris ha disposto, a partire da domani, la revoca dell’ordinanza anti smog in vigore ed il ripristino di quella precedente con la possibilità di circolazione anche per i veicoli Euro 4
Da domani, dunque, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30 non potranno circolare i veicoli rientrati nella categoria al di sotto di Euro 4. L’ordinanza che sarà attuata da domani resterà in vigore fino al prossimo mese di marzo.

 

IL COMUNE: “PRONTI A NUOVO STOP SE SERVE” – A consentire la revoca dell’ordinanza il cambiamento climatico nelle ultime ore. ”Naturalmente – spiega il sindaco – non abbassiamo l’attenzione e i controlli, sempre attenti ad una eventuale modifica della situazione. Ovviamente l’auspicio è che sempre di più si tenda a non utilizzare l’auto se non necessario, pronti ad adottare nuovi provvedimenti qualora si presentasse una nuova situazione di difficoltà”. Domenica prossima, poi, dalle 9 alle 13, a Napoli si terrà una domenica ecologica all’insegna dell’ecoshopping con il coinvolgimento dei commercianti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest