Savona, tir si ribalta e uccide due operai in autostrada: uno era di Sala Consilina

Le persone coinvolte nell’incidente sono sette, altri due operai feriti

Da una prima ricostruzione, intorno alle 9,15 l’automezzo pesante ha sbandato e si è ribaltato investendoli. Due operai che lavoravano in un cantiere sulla A10, tra Albisola e Celle Ligure, sono morti dopo essere stati travolti da un tir. Secondo i vigili del fuoco, le persone coinvolte nell’incidente sarebbero sette, altri due operai sono feriti. Una delle vittime era salernitano di Sala Consilina, nel Vallo di Diano. Giovanni Casaburi, 53enne, si era trasferito al nord una decina d’anni fa. Nello stesso punto, nel tratto compreso tra Albisola e Celle Ligure in direzione di Genova, all’altezza del chilometro 35, ieri un altro Tir era andato a sbattere contro il muro laterale della carreggiata prendendo fuoco e paralizzando il traffico per alcune ore. Il cantiere dove sono stati travolti gli operai “era regolarmente segnalato”, fa sapere Autostrade, ed era stato allestito proprio per sistemare i danni causati dall’incidente di ieri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, anche con l’elicottero, i sanitari del 118, quattro ambulanze, polizia stradale e personale di Autostrade.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest