Tribunali per minorenni aboliti, protesta a Napoli – Video

Flash mob contro il provvedimento approvato lo scorso 10 marzo alla Camera. Gli organizzatori: “Il Senato rifletta”

“Il provvedimento approvato lo scorso 10 marzo alla Camera, che abolisce i Tribunali per i Minorenni sostituendoli con sezioni specializzate presso i tribunali ordinari, è fuori da ogni logica”.

Ad affermarlo, è l’avvocato Mario Covelli, presidente dell’associazione forense nazionale “Camera Penale Minorile”, a margine del flash mob svoltosi oggi a Napoli davanti al Tribunale per i Minorenni per protestare contro il disegno di legge.

“Ora il Senato faccia un’ampia riflessione – aggiunge Covelli -. Non è semplice come appare il trasferimento, dall’oggi al domani, di competenze e funzioni, di una struttura articolata quale il tribunale per i minorenni, dove operano diversi tipi di professionalità come giudici, avvocati, assistenti sociali e psicologi, tutti impegnati nell’interesse della rieducazione del minorenne, a un tribunale ordinario”. “Il prossimo 18 aprile a Napoli – aggiunge – insieme a magistrati ed avvocati, presenteremo le nostre proposte durante il convegno dal titolo: ‘Perché No all’abolizione del tribunale per i minorenni’”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest