Sant’Agnello, automobilista aggredisce a pugni vigile che lo multa: arrestato

Il 45enne bloccato da un carabiniere libero da servizio al corso Italia

Un vigile urbano di Sant’Agnello stava redigendo verbale per divieto di sosta, ma il proprietario dell’auto è intervenuto urlando: “Mi stai rovinando la giornata”. Così secondo i carabinieri è iniziata la sequenza che ha portato alla violenta aggressione del poliziotto municipale al corso Italia del Comune in penisola sorrentina. L’automobilista
è Gennaro Colonna, un 45enne di Meta di Sorrento. Colonna avrebbe prima ingiuriato pesantemente l’agente che stava redigendo la contravvenzione, poi sarebbe passato alle minacce di morte e infine lo avrebbe preso a pugni in faccia. Nella fase dell’aggressione si è trovato a passare però un maresciallo della Stazione carabinieri di Sorrento, libero dal servizio, che è intervenuto in soccorso del vigile urbano, bloccando e ammanettando l’aggressore. energumeno. Colonna risponderà di minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. È stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest