Barbara D’Urso-Alessia Marcuzzi, continua la guerra fredda – L’angolo sticazzi

Lo scontro titanico

Con giustificato tempismo il sito di Libero ci informa che “continua la guerra fredda sull’asse Barbara D’Urso-Alessia Marcuzzi”. Come ai tempi del mondo diviso in blocchi e della cortina di ferro, insomma.  La prima domanda spontanea è: perché, quando era iniziata? Ma forse siamo disattenti, a trascurare un tale scontro titanico. “L’ultimo atto? – si domanda intrepido il quotidiano diretto da Feltri – Una clamorosa frecciata di Carmelita (D’Urso, ndr) nel corso dell’ultima puntata di Domenica Live. Nel mirino, ovviamente, l’Isola dei famosi e la sua conduttrice, che ha criticato il lavoro della D’Urso sul cosiddetto canna-gate”. Il canna-gate è l’appassionante saga di un concorrente del reality show che – udite udite – si era fumato una canna sull’isola. Per evocare la vicenda in studio, D’Urso usa un linguaggio senza possibilità di equivoci: “Qualcuno dice che qua si dice una cosa e altrove altre cose”. Quel qualcuno, ci informa premuroso Libero, “ovviamente, è la Marcuzzi. Chi ha orecchie per intendere, intenda. Ora, si attende la controreplica”. E non vediamo l’ora.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest