“Tre volte per amore” al Teatro Giullare

Doppio appuntamento sabato e domenica con Brunella Caputo, Teresa Di Florio e Antonella Valitutti

Domani alle ore 21, e in replica domenica alle ore 18.30 il sipario del Piccolo Teatro del Giullare di Salerno torna ad aprirsi per lo spettacolo “Tra volte per amore”. Dopo il successo del debutto le parole di Maurizio de Giovanni saranno ancora una volta interpretate da Brunella Caputo, che di questo spettacolo firma anche la regia, Teresa Di Florio ed Antonella Valitutti. Le tre attrici propongono un particolare punto di vista tutto al femminile nel quale si susseguono segreti, bugie e pensieri sciolti senza dimenticare lo stile delicato ed efficace che si trova anche tra le pagine dello stesso de Giovanni. Tre casi di cronaca nera riletti dall’immaginazione di de Giovanni; tre donne che raccontano il vortice della loro vita dominata da misteri e passioni; tre storie molto particolari. Lo spettacolo non manca di proporre allo spettatore la doppia faccia della verità, quella della giustizia e quella della realtà dei fatti. La narrazione diventa così il punto di partenza per andare oltre la notizia e mettere al centro l’animo umano, le sue debolezze e le sue infinite derive.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest