Vertenza Anm, si spacca il tavolo

Lasciano il tavolo Cgil, Usb, Confail, Orsa e Ugl: il piano dirisanamento non convince. Uil e Cisl proseguono la riunione con comune e azienda

Vertenza Anm, si spacca il tavolo tra comune di Napoli, azienda e sindacati, riunito da ore a Palazzo San Giacomo. Rispetto alle voci di spiragli nella trattativa, alcune sigle sindacali mantengono perplessità. Il piano di risanamento ancora non convince Cgil, Usb, Confail, Orsa e Ugl che lasciano la riunione “riscontrando la difficoltà di affrontare le complesse tematiche, punto per punto, contenute nel verbale – riferisce una fonte sindacale – e si riservano di effettuare un approfondimento in merito al nuovo testo presentato”. Uil e Cis decidono di continuare la discussione.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento