Verona ko, Napoli saldo in vetta

Koulibaly e Callejon stendono gli scaligeri al San Paolo. Tentato assalto al treno dei tifosi veneti prima della gara

Il Napoli tiene saldo il primato, in attesa di Cagliari-Juventus, e regola 2-0 il Verona al San Paolo. Le reti di Koulibaly e Callejon nella ripresa. Tante le occasioni per gli azzurri. Il prologo però è stato piendo di tensione. La polizia ha sventato un assalto al treno dei tifosi veronesi, intorno alle 13.15 in Corso Arnaldo Lucci, a ridosso dello snodo ferroviario. Un centinaio di incappucciati era pronto ad assalire i rivali, ma il reparto mobile ha impedito il contatto fra le due tifoserie. Un lancio di bottiglie contro gli agenti, da parte dei napoletani,  è costato un agente ferito e altri due contusi.

(Foto Official SSC Napoli/Twitter)

 

NAPOLI-VERONA 2-0 (0-0)

Napoli (4-3-3): Reina 6, Hysaj 6, Albiol 6.5 (39′ st Maksimovic sv), Koulibaly 7, Mario Rui 6.5, Allan 6.5, Jorginho 6, Hamsik 6 (31′ st Zielinski sv), Callejon 6.5, Mertens 6, Insigne 6.5 (41′ st Rog sv). (Rafael, 22 Sepe, 11 Maggio, 21 Chiriches, 62 Tonelli, 42 Diawara, 37 Ounas, 98 Leandrinho, 15 Giaccherini). All.: Sarri 6.5

Verona (4-5-1): Nicolas 6.5, Ferrari 5.5, Caracciolo 5.5, Heurtaux 6, Caceres 6, Verde 5.5 (36′ st Felicioli sv), Romulo 6, Bessa 5.5 (31′ st Calvano sv), Buchel 5.5, Fares 5, Kean 5.5 (12′ st Pazzini 5,5). (17 Silvestri, 40 Coppola, 69 Souprayen, 37 Bearzotti, 5 B. Zuculini, 14 F. Zuculini, 8 Fossati, 27 Valoti, 21 Lee). All.: Pecchia 5

Arbitro: Abisso di Palermo 6.5

Reti: 65′ Koulibaly, 77′ Callejon

Note: Angoli: 5-1 per il Napoli. Recupero: 2′ e 4′. Var: 1. Spettatori: 40 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento