Sindrome di Stoccolma per l’Italia, ora rischia i mondiali

Azzurri sconfitti 1-0 dalla Svezia nell’andata dei play-off, decisiva una deviazione di De Rossi su tiro di Johansson nella ripresa. Lunedì il ritorno a San Siro

Italia ko con la Svezia nell’andata dei play-off per i mondiali 2018. A Solna, sobborgo di Stoccolma, gli azzurri sono sconfitti 1-0 dai padroni di casa, disputando una partita a lunghi tratti scialba e priva di guizzi e personalità. La gara si decide al 61′. Da un fallo laterale Toivonen di testa fa sponda, dal limite un destro di Johansson è deviato da De Rossi e non lascia scampo a Buffon. Nel forcing finale l’Italia centra un palo da fuori con Darmian. Ma le idee sono poche e confuse. Lunedì match di ritorno a San Siro: dentro o fuori.

(Foto Nazionale Italiana di Calcio/Fb)

 

 

SVEZIA-ITALIA 1-0 (0-0)

Svezia (4-4-2): Olsen 6, Krafth 6 (37′ st Svensson sv) Granqvist 6.5, Lindelof 6, Augustinsson 6, Claesson 6, S. Larsson 6, Ekdal 5.5 (11′ st Johansson 7), Forsberg 5.5, Berg 5.5 (29′ st Thelin), Toivonen 6.5 (12 Johnsson, 5 Ollson, 14 Helander, 2 Larsson, 18 Jansson, 19 Rohden, 22 Sema, 11 Guidetti,23 Nordfeldt) All: Andersson 6

Italia (3-5-2): Buffon 6, Barzagli 6, Bonucci 5, Chiellini 6, Candreva 6, Parolo 6, De Rossi 6, Verratti 5 (30′ st Insigne sv ), Darmian 6, Belotti 5 (18′ st Eder 5.5), Immobile 5 (12 Donnarumma, 21 Zappacosta, 2 Rugani, 13 Astori, 14 Jorginho, 5 Gagliardini, 7 Florenzi, 20 Bernardeschi, 23 Gabbiadini, 22 Perin). All. Ventura 5

Arbitro: Cakir (Tur) 6

Rete: 61′ Johansson

Note: angoli: 7 a 1 per l’Italia. Recupero: 1′ e 5′ Note: ammoniti Frosberg per proteste. Verratti per gioco falloso. Spettatori 50 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento