San Paolo stregato per il Liverpool, delirio Napoli con Mertens-Llorente

Gli azzurri esordiscono col botto nel girone Champions: 2-0 ai campioni d’Europa

Il San Paolo resta stregato per i campioni d’Europa. Nell’esordio stagionale in Champions, un Napoli da delirio stende il Liverpool: 2-0, con un rigore trasformato da Mertens e il raddoppio di Llorente. Sugli spalti è festa grande. Come l’anno scorso, anzi meglio, i reds lasciano Fuorigrotta a mani vuote. E per Klopp che ironizzava sulle docce, ne arriva una bella gelata. La svolta giunge nel momento di massima pressione degli inglesi, dopo un’ora di Napoli senza timori reverenziali. Un caparbio Callejon viene agganciato da Robertson in area: dal dischetto Mertens realizza il suo gol n.111 in maglia azzurra, ad una distanza da Maradona. Il sigillo arriva da Llorente, lesto ad approfittare del retropassaggio di van Dijk, pressato dalla morsa di Mertens e Callejon. È l’apoteosi finale: il Napoli si regala una notte da campioni.

 

NAPOLI-LIVERPOOL 2-0 (0-0)

Napoli (4-4-2): Meret 7.5; Di Lorenzo 7, Manolas 5.5, Koulibaly 7, Mario Rui 7; Callejon 6.5, Allan 6.5 (75′ Elmas 6), Fabian Ruiz 7, Insigne 5.5 (66′ Zielinski 6); Mertens 6.5, Lozano 6 (69′ Llorente 6.5). In panchina: Ospina, Maksimovic, Ghoulam, Milik. Allenatore: Ancelotti 6

Liverpool (4-3-3): Adrian 7; Alexander-Arnold 6, van Dijk 5.5, Matip 6.5, Robertson 5.5; Fabinho 6, Henderson 6 (87′ Shaqiri sv), Milner 6.5 (66′ Wijnaldum 6); Salah 5.5, Firmino 6.5, Manè 5.5. In panchina: Kelleher, Lovren, Gomez, Oxlade-Chamberlain, Lallana. Allenatore: Klopp 5.5

Arbitro: Felix Brych (Ger) 5.5

Reti: 82′ Mertens (r), 91′ Llorente

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Robertson, Milner, Llorente. Angoli: 7-6. Recupero: 1′ pt, 5′ st

 

 

GIRONE E

Risultati: Salisburgo-Genk 6-2; Napoli-Liverpool 2-0
Classifica: Salisburgo 3, Napoli 3, Liverpool 0, Genk 0
Prossimo turno (2 ottobre): Genk-Napoli; Liverpool-Salisburgo

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest