Maledetto Higuain, la Juve strega il Napoli

L’argentino decide il big match del San Paolo, per gli azzurri primo stop in campionato

Un gol del “maledetto” ex Higuain decide Napoli-Juventus. Bianconeri a -1 dagli azzurri, alla prima sconfitta in campionato. Un Napoli lento, impreciso e prevedibile cede ad una Juventus spietata nel chiudere gli spazi e ripartire in modo letale. A sbloccare in avvio un contropiede di Dybala che serve in profondità Higuain, lesto a superare Reina in uscita. La squadra di Sarri è ancora prima, ma sfumano i progetti di fuga.

 

 

NAPOLI-JUVENTUS 0-1

Napoli (4-3-3): Reina 7, Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Mario Rui 5.5 (31′ st Maggio sv), Allan 6.5 (22′ st Zielinski 5.5), Jorginho 5.5, Hamsik 5.5, Callejon 5, Mertens 5, Insigne 6.5 (31′ st Ounas sv). (22 Sepe, 1 Rafael, 19 Maksimovic, 21 Chiriches, 13 Scarf, 30 Rog, 42 Diawara, 15 Giaccherini, 98 Leandrinho). All.: Sarri 6

Juventus (4-3-2-1): Buffon 6, De Sciglio 6 (38′ st Barzagli sv), Benatia 6.5, Chiellini 6.5, Asamoah 5.5, Khedira 5.5 (22′ st Marchisio 6), Pjanic 7, Matuidi 5, Dybala 5.5, Douglas Costa 6.5 (33′ st Cuadrado sv), Higuain 7. (23 Szczesny, 26 Pinsoglio, 24 Rugani, 12 Alex Sandro, 30 Bentancur, 27 Sturaro, 33 Bernardeschi). All.: Allegri 7

Arbitro: Orsato di Schio 6

Rete: 12′ Higuain

Note: angoli: 10-4 per il Napoli. Recupero: 2′ e 4′. Ammoniti: Chiellini, Mertens, Mario Rui per gioco scorretto. Var: 0. Spettatori: 56 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento