Lunedì prossimo Gentiloni a Napoli per un convegno sul lavoro
L’iniziativa organizzata da “Il Mattino”
A Napoli e nel Mezzogiorno aumentano i disoccupati, i giovani laureati che emigrano al Nord e in altri Paesi europei, i precari e la povertà. Problemi che andrebbero affrontati con piano straordinario per il lavoro e massicci investimenti pubblici e privati. Invece, è stato promosso l’ennesimo convegno sul lavoro.  “Avere vent’anni al Sud: le ragioni per restare e per tornare” è il titolo dell’iniziativa  promossa dal quotidiano “Il Mattino”.ed ospitata dal Teatro Mercadante di Napoli lunedì 11 dicembre.
L’iniziativa si articolerà in tre sessioni. La prima, coni inizio alle 10,30, vedrà protagonisti il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, atteso per la relazione di apertura, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il rettore della Federico II Gaetano Manfredi, i presidenti di Confindustria Vincenzo Boccia, del CNR Massimo Inguscio e della Svimez Adriano Giannola, gli economisti Roberto Perotti e Gianfranco Viesti, il filosofo ed editorialista del Mattino Biagio de Giovanni.
La seconda sessione, il cui inizio è previsto per le 12, sarà introdotta invece dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda con le discussioni di Marco Bentivogli (segretario generale Fim Cisl), Felice Delle Femine (direttore generale Bcp), lo startupper Adriano Farano, l’economista Oscar Giannino, Claudio Gubitosi, direttore Giffoni Film Festival, Francesco Guido, direttore generale Banco di Napoli, il filosofo Aldo Masullo, il fondatore di ST Microelectronics Pasquale Pistorio e il responsabile di Digita Academy della Federico II Antonio Pescapé.
Alle 14.30 invece la terza sessione avrà inizio con la relazione del ministro del Mezzogiorno Claudio De Vincenti, cui faranno seguito gli interventi dell’editorialista del Mattino di Massimo Adinolfi, di Dorina Bianchi per Ap, Mara Carfagna per Forza Italia, Maria Chiara Carrozza per il Pd, Stefano Fassina per Sinistra Italiana e Roberto Fico per i 5Stelle, nonché dell’editorialista del Mattino Isaia Sales.
Nel corso delle sessioni saranno presentati video e testimonianze dal vivo di giovani meridionali che vivono sulla propria pelle l’incertezza del futuro da studenti, laureati o disoccupati.
Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento